Il vintage e “La vie en rose”

Da circa un paio d’anni collaboro con una grande amica, nonché un’ormai affermata esperta di Vintage, ideatrice di un originale blog che, a breve, si trasformerà in un vero e proprio e-commerce, per facilitare l’acquisto di capi scrupolosamente selezionati in giro per l’Italia e l’Europa, risalenti ad un periodo compreso tra gli anni ’50 e gli anni ’80. Qualche anno ancora di pazienza ed anche i capi degli anni ’90 entreranno, a tutto titolo, nel mondo vintage. Sì, perché per parlare di un articolo vintage, sia esso un abito, un accessorio o un oggetto di arredamento, è necessario che lo stesso abbia un’età di almeno 25 anni!

http://https://www.facebook.com/lavienrosevintageboutique

La mia passione per il vintage è nata dal contatto con una persona speciale, la cui casa è un vero e proprio tempio del vintage! Così ho iniziato ad apprezzare oggetti che trasudano vita, portano con sé frammenti di storia, collettiva e personale, arricchendo il presente con uno sguardo rivolto al passato. Ho trascorso anni a disfarmi letteralmente di oggetti che oggi avrebbero avuto un grande valore, soprattutto appartenenti a mia nonna, uno su tutti la mitica macchina da cucire “Singer”. Ho imparato a fare attenzione a quello che possiedo o che posseggono le persone intorno a me….credo valga la pena di pensarci su 100 volte prima di dire addio a qualsiasi cosa, cercando allo stesso tempo di evitare che la mia casa(o meglio la mia stanza!) sia sommersa fino all’inverosimile. Adoro curiosare in giro, anche durante i miei viaggi, alla ricerca di oggetti del passato, non solo per acquistarli(spesso hanno prezzi improponibili!) ma semplicemente per apprezzarne la fattura e la storia che essi esprimono, immaginando ad occhi aperti chi li possedesse e quale significato avessero per queste persone.

Il termine “vintage” così ormai di moda è spesso erroneamente utilizzato, per cui mi sembra doveroso fare un po’ di chiarezza. Come precedentemente detto, perché un qualsiasi oggetto o capo d’abbigliamento, sia classificato come vintage è necessario che esso abbia un’età minima di 25 anni. Il termine vintage non necessariamente, soprattutto nell’abbigliamento, corrisponde al termine ” usato. Spesso si tratta di pezzi che conservano ancora l’etichetta, pezzi unici ed originali da campionario che fanno il giro del mondo e che, ad occhi inesperti, passano del tutto inosservati. La bravura sta nel saperli individuare tra centinaia e centinaia di pezzi da scartare e non c’è nessun altro che conosco, che ne ha una capacità così spiccata, quanto l’ideatrice de “La vie en rose”. Se adocchia un pezzo, state sicuri che niente e nessuno la fermerà nell’accaparrarselo! Non è quindi facile evitare una vera e propria “sola”. L’occhio deve essere allenato a guardare i giusti particolari per non essere tratti in inganno. Fattura, stoffa, taglio, etichetta, sono solo alcuni degli elementi da considerare per non sbagliare…..ma lascio a chi di competenza questo difficile compito, sebbene non possa negare che, col tempo, ed osservando un’esperta, anch’io abbia imparato alcuni trucchi del mestiere. Indimenticabile il giorno in cui ho scovato una gonna Valentino anni ’80 al prezzo di soli 5 euro! Era strepitosa!

Mi sono divertita ad indossare molti abiti e a fare qualche piccolo servizio fotografico, ma soprattutto a partecipare ad eventi di promozione e vendita (bellissimi ma massacranti-provare per credere!) presso location d’eccezione come il Trip, spazio multifunzionale originalissimo, sito in via Martucci(nell’elegante quartiere Chiaia) e il Roof dell’Hotel Royal Continental di Napoli sul lungomare Caracciolo. Vintage non solo per hobby ma anche come scelta personale d’abbigliamento per tutti i giorni o per occasioni particolari.

Bene, vi posto qualche foto di questa esperienza, nell’attesa di viverne altre e condividerle con voi!

905484_10200992322519811_183834780_o

1017281_10201223871908401_1013136136_n

993084_10201223868948327_546514969_n

954853_10201223868388313_186609893_n

1011203_10201396580065997_5495011_n

942226_10201036200616736_1751730929_n

1012108_10201223866748272_2047998041_n

972221_10201386173645843_1822792191_n

942095_10201223869308336_1934569817_n

10428338_480940908716539_1145806503272360881_o

1979368_1633946560163343_1453504225208826377_o

62662_10200992375361132_45169803_n

Annunci

2 pensieri su “Il vintage e “La vie en rose”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...